Skip to main content

31 Dicembre 2015 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 303 il Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 28 dicembre 2015

Scambio automatico di informazioni, il 31 Dicembre 2015 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 303 il Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 28 dicembre 2015 che rende operativi gli accordi internazionali sullo scambio automatico obbligatorio di informazioni fiscali introducendo nell’ordinamento italiano lostandard OCSE del 2014 (c.d. Common Reporting Standard – “CRS”) e divenuto il riferimento imprescindibile per una efficace azione di contrasto all’evasione fiscale transnazionale.

A partire dal 2016, le Autorità fiscali degli Stati UE ed extra-UE partecipanti allo standard OCSE si scambieranno reciprocamente le informazioni ottenute dalla comunità degli intermediari finanziari, relative a conti finanziari e ai titolari dei medesimi, inclusi i dati dei titolari effettivi di entità (trusts, fondazioni, etc.) e dei beneficiari di polizze assicurative di natura finanziaria.

 

Fonte: Gazzetta Ufficiale

 

Leggi