Skip to main content

27 Marzo 2019 Banca d’Italia pubblicate le “Disposizioni su organizzazione, procedure e controlli in materia antiriciclaggio”

Ieri sera Banca d’Italia ha pubblicato le “Disposizioni su organizzazione, procedure e controlli in materia antiriciclaggio”. I destinatari si adeguano alle disposizioni entro il 1 giugno 2019 e si applicano a partire dal 1 gennaio 2020:

-       l’obbligo per glo organi aziendali di definire e approvare una policy motivata che indichi le scelte del destinatario in materia di assetti organizzativi, procedure e controlli interni, adeguata verifica e conservazione dei dati (cfr Parte Seconda, sezioni II e III delle Disposizioni);

-       l’obbligo per le capogruppo, di istituire una base informativa comune (cfr. Parte Quarta, sezione I delle Disposizioni);

-       l’obbligo di condurre un esercizio di autovalutazione dei rischi di riciclaggio (cfr. Parte Settima delle Disposizioni): i destinatari trasmettono alla banca d’Italia i risultati dell’esercizio di autovalutazione relativo al 2019 entro il 30 aprile 2020

 
Fonte: Banca d’Italia