Skip to main content

23 Dicembre 2019: IVASS “In pubblica consultazione lo schema di Regolamento in materia di sistemi di segnalazione delle violazioni (cd. whistleblowing)”

In data odierna l’IVASS pubblica sul proprio sito in pubblica consultazione lo schema di Regolamento IVASS recante disposizioni in materia di sistemi di segnalazione delle violazioni di cui agli articoli 10-quater e 10-quinquies del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private.

Il Codice delle Assicurazioni Private (di seguito CAP) di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, è stato modificato dal decreto legislativo del 21 maggio 2018, n. 68, di attuazione della Direttiva (UE) n. 2016/97 sulla distribuzione assicurativa – Insurance Distribution Directive (di seguito
“IDD”).
L’intervento regolamentare ricade nell’ambito dei poteri attribuiti all’IVASS dagli articoli 10-quater e 10-quinquies del CAP. Lo schema di Regolamento disciplina i presidi di natura procedurale ed organizzativa che i destinatari (imprese o intermediari assicurativi o riassicurativi) devono adottare per consentire al proprio personale di segnalare atti o fatti che possono costituire violazione delle norme che regolano l’attività svolta. La disciplina del whistleblowing è volta a individuare i requisiti minimi ed essenziali dei sistemi di segnalazione delle violazioni, lasciando agli operatori margini di autonomia per scegliere, in linea con il principio di proporzionalità, le soluzioni tecniche ed organizzative più idonee ed efficaci in base alle caratteristiche della propria struttura organizzativa e dell’attività effettivamente svolta.
Eventuali osservazioni, commenti e proposte dovranno essere inviate all’IVASS, entro il 21 febbraio 2020
 
Fonte: Ivass